Tutto Tonda | L’azienda
Olio extravergine di oliva. Azienda Agricola La Tonda srl, Buccheri, Sicilia
olio di oliva, olio, oliva, tuttotonda, tutto tonda, miccione, daniele miccione, tuttotenda, buccheri, sicilia, siracusa, azienda agricola, uliveti
10
page,page-id-10,page-template-default,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-6.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.3.5,vc_responsive

L’azienda

La Tonda è una storia di famiglia. Anzi di famiglie, visto che unisce quattro amici e i loro figli. L’azienda agricola di Buccheri, paesino nei Monti Iblei con una grande vocazione per le olive, è stata creata nel 2011 da Daniele Miccione, giornalista e gastronomo siciliano. All’inizio aveva un obiettivo semplice semplice: fare il miglior olio del mondo. Ma per consumarlo a casa! Al massimo qualche bottiglia per gli amici. Il guaio è che l’olio era buono davvero. Così nel 2014 abbiamo vinto il Sol di Bronzo a Verona e la medaglia d’oro a New York e Tokyo. E a quel punto il progetto ci è… scappato di mano. Oggi La Tonda è composta da otto soci, due famiglie al completo: Daniele Miccione e Carla De Girolamo, tutti e due giornalisti, con le figlie Martina e Bianca, Dario Calogero, imprenditore nella telefonia e Alessandra Levy, manager, con i figli Pietro ed Emma. E così abbiamo cambiato obiettivo: adesso l’olio più buono del mondo vogliamo farlo assaggiare anche a voi.

Le Persone

Affetto da manie di grandezza e dalla crisi dei quarant'anni si compra l'uliveto invece della spider per produrre l'olio più buono del mondo. Poi in cerca di un equilibrio sopra la follia fonda un'Azienda Agricola e convince la moglie Carla e le figlie Martina e Bianca che è l'idea del secolo. Si fa dare una mano dal fratello Davide, da parenti e amici. Quando si esaurisce la fase eroica ha due strade davanti: gustarsi l'olio più buono del mondo davanti al caminetto o diventare sul serio un produttore. Attratto dalla via più impervia, chiede aiuto a Dario e Alessandra. Questo nel tempo libero e durante le vacanze. A tempo pieno fa il caporedattore di un quotidiano e il responsabile di una pagina enogastronomica.

Daniele Miccione

Barese trapiantata da molti anni a Milano, giornalista, mamma di Martina Laura e Bianca, sposata con Daniele da un numero ragguardevole di anni, ama viaggiare (meglio se a piedi), suonare il sax e mangiare cose buone in buona compagnia. Fin dall’inizio ha creduto che Daniele fosse davvero capace, volendo, di produrre il miglior olio al mondo. E i fatti le hanno dato ragione.

Carla De Girolamo

Si iscrive a lettere moderne ma inciampa nel magico mondo dell'advertising e ci resta incagliata. Mamma di Pietro ed Emma, ama viaggiare, ballare il tango argentino e giocare a burraco, Travolta dalla passione dei suoi amici Daniele e Carla per la produzione del miglior olio possibile, con suo marito Dario è ora orgogliosamente socia de La Tonda.

Alessandra Levy

Sin da bambino va per mare, a vela. A 18 anni inizia a lavorare in quel mondo facendo il marinaio e lo skipper. A 25 anni si laurea in economia aziendale alla Bocconi e, sopraffatto dagli eventi, è costretto a trovarsi un lavoro in un mondo affine agli studi. Prima manager e consulente di direzione, da 15 anni è imprenditore nell’hi-tech, telecomunicazioni e digital. Non perde però le passioni giovanili tra cui la vela, il mare e il desiderio ancestrale di avere della terra, degli uliveti e di produrre dell’olio: il miglior olio possibile. Affianca Daniele e Carla sin dall’inizio dell’avventura de La Tonda, di cui insieme a Daniele e a suo figlio Pietro è amministratore.

Dario Calogero